Antipasti

  • Brandade di baccalà (brandacujun) del ponente ligure

    16,00
  • Battuta al coltello di ricciola con gel agli agrumi

    20,00
  • Insalata tiepida di polpo, seppia e calamaro con crema di cappero e oliva taggiasca

    16,00
  • Tartare di filetto di manzo (150 g.) con condimento francese

    20,00
  • Pinzimonio di verdure grigliate e marinate, su cialda al sesamo e pesto di rucola e noci

    12,00

Primi Piatti  (pasta fresca fatta a mano da noi)

  • Chicche di patate della casa con ragù di ricciola

    20,00
  • Antichi corsetti Liguri con ragù di porcini

    14,00
  • Taglierini verdi con ragù chiaro di coniglio

    14,00
  • Chitarrini al nero di seppia con vongole veraci

    16,00
  • Ravioli di manzo e borragine con "Tuccu" di carne

    14,00
  • Tortelli di pescato su colatura di pomodoro e alici

    16,00
  • Paglia e fieno con funghi porcini freschi

    18,00

Secondi Piatti (tutti i secondi piatti vengono guarniti di contorni del giorno)

  • Antiche "tomaxelle" di vitello della tradizione genovese

    16,00
  • Bocconcini di coniglio al pigato e olive taggiasche

    16,00
  • Polpa d ricciola al timo con mousse di finocchio e pomodoro

    26,00
  • Stoccafisso accomodato della tradizione

    18,00
  • Rollatine di pesce spada con salsa allo zafferano

    18,00
  • Medaglioni di filetto di manzo con funghi porcini

    24,00

Desserts  (dolci e pasticceria secca fatti a mano da noi)

  • Fiore di panna cotta ai due profumi

    8,00
  • Semifreddo ai baci d dama e salsa fondente

    8,00
  • Bunet di amaretti alla piemontese

    8,00
  • Tortino caldo al cioccolato fondente

    8,00
  • Cantucci della casa ai pistacchi di Bronte con calice di vino moscato

    14,00
  • Pasticceria secca della tradizione con calice di vino Sciacchetrà

    20,00

  • Acqua Minerale (0,75)

    3,50
  • Caffè

    1,50
  • Caffè d'orzo

    2,00
  • Cappuccino

    2,50
  • Coperto

    0,00

    (Il pagamento del coperto nei ristoranti nacque nel Medioevo quando molte persone usufruivano delle locande per consumare il proprio cibo, soprattutto nella stagione fredda e nelle giornate di cattivo tempo. L'oste pertanto, non potendo a questi vendere il suo cibo, faceva pagare il servizio per il posto coperto (da cui appunto prende il nome) e, spesso, per l'utilizzo di posate e piatto).

  • Ci teniamo a farvi sapere che...

    Tutta la pasta è di nostra produzione con farine e uova di alta qualità
    I coloranti usati sono estratti vegetali o alimentari sempre di nostra produzione
    Il pesce servito crudo è acquistato fresco e abbattuto a -20 gradi secondo normativa alimentare
    Tutti i dolci e relative salse o creme sono fatti interamente a mano con uova pastorizzate di alta qualità